• Il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore – I° parte

    Una delle novità importanti del  Codice del Terzo Settore  è l’istituzione del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (artt. 45-54). Quando sarà operativo, il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) sostituirà tutti i registri oggi esistenti (nazionali,regionali, provinciali, comunali, ecc.).

    Continua a leggere
  • Come gestire le prestazioni tra associazioni

    Prendiamo spunto da una domanda che ci è arrivata per fare il punto sulla gestione delle prestazioni tra associazioni diverse. A settembre riprendono le attività sociali di moltissimi enti e questo articolo li aiuterà a ripartire con il piede giusto.

    Continua a leggere
  • Identikit del volontario dopo la riforma del Terzo Settore

    La  riforma del Terzo Settore  ha modificato molte cose, anche nella definizione di volontario e nella sua gestione. Vediamo insieme le novità, le opportunità e i rischi connessi. Alla fine dell’articolo ho tirato le somme con le mie valutazioni in merito (dopo oltre 15 anni di lavoro dentro e accanto agli enti non profit una […]

    Continua a leggere
  • Impresa sociale: le nuove regole

    La  riforma del Terzo Settore,  tra le altre cose, ha rivisto anche la disciplina dell’impresa sociale, cambiandone le regole e cercando di creare un ambiente favorevole al suo sviluppo.

    Continua a leggere
  • 5×1000: le nuove regole

    La legge di  riforma del Terzo Settore,  tra molte altre cose, prevedeva la revisione delle norme che regolano il 5×1000. Il successivo  Decreto Legislativo n.111 del 03/07/2017  ha fissato le nuove regole per accedere al meccanismo del 5×1000 e una nuova tempistica per gli enti che vogliono partecipare.

    Continua a leggere
  • I decreti attuativi della riforma del Terzo Settore

    Il Consiglio dei Ministri il 28 giugno scorso ha approvato in via definitiva i decreti attuativi sul  Codice del Terzo Settore,  sull’impresa sociale  e sul  5×1000.

    Continua a leggere
  • Le organizzazioni sportive e il nuovo lavoro occasionale

    Riprendiamo il discorso del nuovo  lavoro occasionale (PrestO)  analizzando cosa cambia per le organizzazioni sportive (ASD, SSD, cooperative sportive dilettantistiche, ecc.).

    Continua a leggere
  • Il nuovo lavoro occasionale si chiama PrestO

    Con l’approvazione definitiva della Manovra correttiva  D.L. n.50/2017,  è stata introdotta una nuova disciplina delle prestazioni di lavoro occasionale: il PrestO. Il contratto PrestO prende il posto del voucher, che è stato abolito il 7 marzo scorso.

    Continua a leggere
  • Pubblicità e associazioni

    Le associazioni non profit possono fare pubblicità alle loro attività? E ad eventi particolari? È una domanda che molte organizzazioni non profit non si pongono, pubblicizzando festival, tornei, serate danzanti e quant’altro senza criterio.

    Continua a leggere
  • Volontariato: attività commerciali e agevolazioni fiscali

    Il tema delle attività commerciali marginali è complicato per tutte le organizzazioni non profit. Lo diciamo da anni richiamando l’attenzione delle associazioni su questo argomento, perché il rischio di perdere la  qualifica di ente non commerciale  (e le agevolazioni fiscali connesse) è reale.

    Continua a leggere