Retribuire un socio è distribuzione indiretta degli utili?

Arnaldo:

Retribuire un socio è distribuzione indiretta degli utili? Un nostro socio presta la sua opera professionale all’interno della nostra impresa sociale fatturando regolarmente.

Ci chiediamo se il compenso che gli diamo potrebbe essere interpretato dall’ente di controllo come distribuzione indiretta degli utili.

 

Tornaconto&c. risponde:

La riforma del Terzo Settore ha affrontato questo tema dettando regole di comportamento e limiti per i compensi ai soci.

Nel dettaglio riferimenti normativi sull’argomento sono:

Quindi, per evitare contestazioni in sede di accertamento, è opportuno attenersi alle regole dettate dalla riforma.

Per completezza le consigliamo di leggere anche gli articoli che abbiamo scritto sull’impresa sociale:

Vuoi farci anche tu una domanda?  Scrivici