Si possono mettere cartelli di indicazione stradale?

Pubblicato il 15/05/19 in tornaconto&c. risponde, Vita associativa

Astrid:

Possiamo mettere dei cartelli di indicazione stradale per la sede della nostra ASD? Se si, sono soggetti a pagamento?

Tornaconto&c. risponde:

Le associazioni, sportive e non, possono mettere cartelli di indicazione stradale.

Non sono soggetti al pagamento dell’imposta di pubblicità “le insegne, le targhe e simili apposte per l’individuazione delle sedi di comitati, associazioni, fondazioni ed ogni altro ente che non persegua scopo di lucro.”  (D.Lgs 507/1993 art.17 c.1)

Però la materia è lasciata ai regolamenti comunali ed è molto probabile che il Comune dove ha sede l’associazione richieda una specifica autorizzazione per apporre i cartelli di indicazione stradale.

Il regolamento comunale potrebbe anche prevedere il pagamento di una somma a titolo di diritti di segreteria.

Oppure che la richiesta debba essere provvista di imposta di bollo.

In questo ultimo caso la  Legge di bilancio 2019  ha esteso alle associazioni e società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro riconosciute dal CONI le agevolazioni già in essere per le Federazioni e gli EPS riconosciuti dal CONI.

Quindi le ASD e le SSD senza scopo di lucro sono esonerate dall’imposta di bollo.

Di conseguenza la domanda da presentare all’amministrazione potrà essere redatta in carta libera.

Vuoi farci anche tu una domanda?  Scrivici.

I commenti sono chiusi