• Si può usare il c/c personale per ricevere una donazione?

    Deborah: Un’azienda vorrebbe versare una donazione alla nostra associazione, ma non abbiamo il conto corrente. Posso dare il mio conto personale?

  • Videosorveglianza e privacy

    In riferimento alle regole sulla privacy, come devono comportarsi gli enti non profit che hanno un impianto di videosorveglianza?

  • Il “caso” Centro Papa Giovanni XXIII ONLUS di Ancona

    Questa è la storia del  Centro Papa Giovanni XXIII ONLUS:  un ente medio-piccolo che in tre anni ha fatto passi da gigante grazie a tanta volontà, impegno e investendo nel fundraising.

  • Pioggia di bonus e incentivi fiscali anche per il Terzo Settore

    Nel  Codice del Terzo Settore  e nella  Legge di bilancio 2018  sono previsti molti bonus e agevolazioni fiscali, anche per il Terzo Settore.

  • Crowdfunding? Funziona se…

    Negli ultimi anni si è scritto e parlato molto di crowdfunding in Italia. Ne avevamo parlato anche noi spiegandone  gli aspetti contabili e fiscali.

  • Per il crowdfunding donation based serve la partita IVA?

    Federico: Ho letto il vostro  articolo sul crowdfunding  con molto interesse. Essendo le donazioni di modico valore non soggette a IVA e non essendo necessario dichiararle, lo stesso ragionamento può essere applicato al crowdfunding donation based?

  • Come paghiamo l’insegnante della palestra?

    Maria Teresa: Siamo un’associazione sportiva dilettantistica iscritta al CONI e gestiamo una palestra. Come dobbiamo inquadrare il compenso dell’insegnante della palestra? Lavoro occasionale o co.co.co.?

  • Le scadenze fiscali del 2018

    Come ogni anno, riportiamo il lungo elenco delle scadenze del 2018 previste dalla legge di bilancio  (L.2015 del 27/12/2017)  e che riguardano anche gli enti non profit. Per non perdere di vista le cose importanti da fare, abbiamo aggiunto altre scadenze non prettamente fiscali, ma ugualmente rilevanti (vedi in fondo

  • Riforma Terzo Settore: dobbiamo fare qualcosa per il 5×1000?

    Pietro: Sono presidente di una ONLUS che riceve i fondi del 5×1000. In seguito alla riforma del Terzo Settore dobbiamo fare qualcosa per continuare a riceverli?

  • Il finanziamento e le raccolte fondi degli Enti del Terzo Settore

    GROTTAMMARE (AP) Il finanziamento e le raccolte fondi sono tra i principali problemi delle organizzazioni non profit. Soprattutto ora che i finanziamenti pubblici sono pochi e la riforma del Terzo Settore ha modificato anche le regole amministrative e fiscali.