La Società Sportiva Dilettantistica può chiedere il 5×1000?

Grazia:

Sono socia di una Società Sportiva Dilettantistica e vorrei proporre al nostro Consiglio di iscriverci al registro del 5×1000.

Quale procedura dobbiamo seguire?

 

Tornaconto&c. risponde:

La Società Sportiva Dilettantistica purtroppo non rientra tra gli enti che possono accedere al riparto dei fondi 5×1000.

Gli enti non profit che possono chiedere di essere iscritti all’elenco degli enti ammessi al riparto sono:

  • associazioni di volontariato e le altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale previste dall’art.10 del  D.Lgs. n.460 del 4/12/1997  e successive modificazioni;
  • associazioni di promozione sociale iscritte nel registro nazionale o in quelli regionali e provinciali, previsti dall’art.7, commi 1, 2, 3 e 4 della  L.383 del 7/12/2000;
  • associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori dettati all’art.10, comma 1, lett. a), del D.Lgs. n.460 del 4/12/1997;
  • enti di ricerca scientifica e dell’università;
  • enti di ricerca sanitaria;
  • organismi privati delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici;
  • attività sociali svolte dal comune di residenza;
  • associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale  (decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 2 aprile 2009).

Quindi gli enti sportivi che vogliono iscriversi all’elenco del 5×1000 devono avere la forma di ASD, ma non solo.

Le ASD interessate al 5×1000 devono anche svolgere prevalentemente una delle seguenti attività di avviamento e formazione allo sport rivolta a:

  • giovani (età inferiore a 18 anni);
  • anziani (età non inferiore a 60 anni);
  • soggetti svantaggiati (per ragioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari).

Gli  elenchi degli enti  ai quali può essere destinata la quota del 5×1000 dell’IRPEF sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Per approfondire l’argomento le consigliamo di scaricare la nostra  guida al 5×1000.

Vuoi farci anche tu una domanda?  Scrivici.