Rendicontazione degli ETS: come classificare le attività svolte

Dal 2021 il bilancio o il rendiconto annuale degli enti del Terzo Settore (ETS) deve essere redatto utilizzando la  modulistica  pubblicata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Vuol dire che il bilancio o rendiconto per cassa da presentare all’assemblea dei soci entro aprile 2022 dovrà essere stilato secondo le nuove disposizioni.

Il provvedimento riguarda in particolare gli ETS non commerciali che non svolgono attività commerciale oppure la svolgono in maniera marginale.

Ma per scrivere un bilancio o rendiconto annuale secondo i nuovi criteri è fondamentale impostare un piano dei conti che permetta di distinguere le operazioni relative ad ogni attività svolta.

 

Sembra facile, ma…

Ci sono dirigenti che sottovalutano la portata di questo cambiamento, pensando che basti cambiare nome alle voci di costo o di ricavo (se non sai cosa sono è ancora più urgente che ti informi: continua a leggere e  iscriviti adesso   a questo webinar).

Invece, prima di fare qualsiasi cosa, è fondamentale capire come impostare e personalizzare il piano dei conti in modo da inquadrare subito:

  • attività di interesse generale;
  • attività diverse;
  • raccolte fondi;
  • attività di supporto.

Ecco perché abbiamo preparato un webinar sulla rendicontazione.

 

Data e argomenti

Il webinar sulla rendicontazione degli ETS è gratuito e si svolgerà giovedì 4 novembre 2021, dalle ore 18:00 alle ore 19:30.

Approfondiremo il tema degli schemi di bilancio entrando nel dettaglio della classificazione delle attività svolte:

  • cos’è e come si redige il piano dei conti;
  • come si distinguono e si registrano contabilmente le attività di interesse generale, le attività diverse e le raccolte fondi;
  • come si redigono e conservano le scritture contabili;
  • quali sono gli equilibri da mantenere e far emergere nel bilancio tra attività istituzionale/commerciale, volontari/dipendenti, ecc.

Il tutto con parole chiare, prendendo ad esempio le attività realizzate dagli enti partecipanti.

Inoltre presenteremo un software in cloud nato per risolvere le esigenze amministrative e fiscali degli enti del Terzo Settore.

Nello specifico mostreremo:

  • piano dei conti impostato in base alle nuove normative;
  • gestione cassa entrate ed uscite;
  • rendiconto economico e finanziario;
  • invio rendicontazione al RUNTS;
  • gestione completa della segreteria (amministrazione soci e verbali).

Infine ci sarà ampio spazio per le domande, così da rafforzare le conoscenze dei partecipanti.

 

Cosa ti porti a casa

Il webinar sarà tenuto da professionisti esperti del mondo non profit che saranno a tua disposizione per:

  • darti informazioni corrette e consigli preziosi per affrontare questo cambiamento importante;
  • chiarire i tuoi dubbi;
  • presentarti uno strumento per semplificare la gestione contabile del tuo ente.

Niente fuffa: andremo dritti al sodo e ti confronterai sia con esperti sia con altre persone come te.

Non ti serve altro, iscriviti adesso e approfittane per verificare se hai impostato bene la rendicontazione del tuo ente.

 

A chi si rivolge questo webinar

Possono partecipare dirigenti, amministratori e responsabili degli enti del Terzo Settore che non esercitano la propria attività esclusivamente o principalmente in forma di impresa commerciale.

 

​Relatori

  • Germana Pietrani Sgalla – titolare tornaconto&c.

Ha lavorato per oltre 20 anni con cooperative e associazioni. È esperta di organizzazione e gestione degli enti non profit; progettazione sociale e culturale. Collabora con alcune tra le maggiori reti associative, tra le quali Arci Servizio Civile Marche e ASI Ancona.

  • Francesco Barchiesi – amministratore unico de Il Centro F.B. Srl

Lavora da oltre 34 anni nel settore hardware e software sviluppando soluzioni per la gestione amministrativa e fiscale di professionisti e aziende. Nel 2015 ha sviluppato il software in cloud “Asso360” per la gestione amministrativa e fiscale di enti non profit operanti nel Terzo Settore e associazioni sportive dilettantistiche.

 

​Iscrizioni

Il webinar si terrà sulla piattaforma gratuita Jitsi Meet.

La piattaforma richiede l’uso del browser web Google Chrome e, naturalmente, un collegamento internet.

Per partecipare iscriviti adesso e riceverai in pochi giorni una risposta da parte nostra.

Il giorno del webinar, circa 10 minuti prima dell’inizio, riceverai via email le istruzioni ed il link per collegarti. Tutto qui.

Non perdere l’occasione di toglierti i dubbi,  iscriviti adesso

 

In collaborazione con