Come regolarsi con contanti e assegni?

Giulio:

Vorrei sapere con certezza qual’è il limite per pagare in contanti che le associazioni devono rispettare: 3000 euro o 1000 euro?

Qualcuno mi ha detto anche 516,00 euro.

E invece per gli assegni come ci dobbiamo comportare?

 

tornaconto&c. risponde:

La legge di stabilità 2016 ha di nuovo cambiato le regole sul contante e per quanto riguarda le associazioni le cose si sono un po’ complicate.

In breve: il limite all’uso del contante per le associazioni è 1.000 euro. Su questo argomento ti consiglio di leggere il  nostro articolo.

Per quanto riguarda gli assegni invece non è cambiato nulla: devono sempre avere l’indicazione del beneficiario e la clausola di non trasferibilità per importi pari o superiori a 1.000 euro.

Vuoi farci anche tu una domanda?  Scrivici.

Condividi su :

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra newsletter

È comoda, gratuita e ti arriva ogni 15 giorni.
Di sabato, così puoi leggerla con calma quando vuoi.