Riforma Terzo Settore: dobbiamo fare qualcosa per il 5×1000?

Pietro:

Sono presidente di una ONLUS che riceve i fondi del 5×1000. In seguito alla riforma del Terzo Settore dobbiamo fare qualcosa per continuare a riceverli?

 

Tornaconto&c. risponde:

Attenzione perché la riforma del Terzo Settore ha abrogato la disciplina fiscale delle ONULS, ma ha ampliato la platea degli enti che possono richiedere il 5×1000.

Per continuare a beneficiare del 5×1000 dovrete registrarvi al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, quando sarà operativo.

In questo periodo transitorio è ancora in vigore la normativa che abbiamo applicato finora.

Per maggiori informazioni ti consigliamo di dare un’occhiata alla sezione del nostro sito dedicata alla riforma.

In particolare leggi questi articoli:
–  http://www.tornacontoec.it/5×1000-le-nuove-regole/
–  http://www.tornacontoec.it/registro-unico-nazionale-terzo-settore-i-parte/

Se dopo aver letto avessi bisogno di una consulenza specifica,  scrivici  e ti aiuteremo a capire cosa sia meglio fare.

Valuta anche di iscriverti al seminario gratuito che abbiamo organizzato proprio sul finanziamento e le raccolte fondi:

 

Vuoi farci una domanda anche tu?  Scrivici.